Il Paese e la sua Storia

    

   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   

   

   

   
   

 

< Torna indietro

10 DICEMBRE 1917 - 10 DICEMBRE 2017
CENTESIMO ANNIVERSARIO DELL'INCENDIO DEL PALAZZO COMUNALE
   

Il 10 dicembre 1917 alcuni soldati dell’esercito germanico si introdussero all’interno del Municipio e appiccarono il fuoco nell’archivio. Le fiamme distrussero pressoché totalmente la documentazione storica del Comune e danneggiarono gravemente anche altre parti dell'edificio.

Si trattò di un evento di particolare gravità, sia per il fatto che il Palazzo Comunale era stato inaugurato solo pochi anni prima, il 18 maggio 1913, sia perché la distruzione del patrimonio archivistico municipale privò per sempre la comunità di Pasian di Prato di una fonte imprescindibile per ogni ricerca storica e filologica sulle persone, sugli eventi e sul territorio del Comune.

Vale la pena in proposito di leggere le parole tratte dagli archivi parrocchiali:
“Per il pronto e volonteroso lavoro della popolazione si poté presto spegnere il fuoco e scongiurare il pericolo che il superbo locale del Municipio e delle scuole andasse distrutto”.

Questa breve citazione è testimonianza dell’affetto e dell’attaccamento che la gente di Pasian di Prato ha sempre tributato a questo edificio rappresentativo della comunità.

In quella occasione, dunque, nonostante il prodigarsi della popolazione, non fu possibile salvare gran parte dell’archivio comunale che fu quasi totalmente perduto. 
In particolare andò perduta tutta la documentazione storica e amministrativa e i registri dello Stato Civile (nascite, matrimoni e morti) che furono successivamente ricostruiti a mano grazie alla sussistenza delle copie depositate al Tribunale di Udine. 
Di tutto il materiale precedente all’incendio restano soltanto il registro degli atti di nascita del 1882 e quello di morte del 1889, che presentano, a testimonianza dell’evento, le bruciature dell’incendio e le macchie dell’acqua usata per lo spegnimento.

Anche questo è un evento da ricordare, nell'ambito delle rievocazioni storiche attualmente in corso in occasione del centenario della Prima Guerra Mondiale.

     
Il registro degli atti di nascita del 1882,
con i segni evidenti delle bruciature


La prima pagina del registro degli atti di morte
del 1889, macchiato dall'acqua usata per
lo spegnimento dell'incendio.

     
Leggi la storia della municipalità di Pasian di Prato e del suo Palazzo Comunale
     
     
     
 

 

 

ALTRE RISORSE INTERESSANTI

STORIA DEL COMUNE
STORIA DEL PALAZZO COMUNALE
IMMAGINI STORICHE
COMPAESANI DA RICORDARE



Home page comunale